.
Annunci online

IoNonApplaudo
 
 

POLITICA
6 settembre 2009
Basta! Scrivo anch'io del PD!

Bersani oggi [in realtà ieri, visto che nel frattempo si è fatto lunedì] era esaltato, l'ANSA riporta tre sue frasi al cianuro, roba pesante:

'Lavoriamo perche' antiche radici e nuove culture si fondano in una identita' nuova di partito popolare dei tempi moderni'

e ancora:

'La gara deve essere non a chi grida di piu', ma una nobile gara per costruire l'alternativa di governo"

e infine:

'Mettiamo una marcia in piu' alla discussione, facendo alzare lo sguardo al mondo e all'Europa'

PIM PUM PAM!!!
Qui siamo all'attacco frontale, finalmente il candidato e futuro segretario del PD si è scrollato di dosso la polvere, ha fatto un grosso sbadiglio dopo essersi svegliato dal letargo, e ha iniziato a parlar chiaro su quello che sta succedendo in Italia....ops, mi sono lasciato prendere la mano, purtroppo non ha fatto nulla di tutto questo, ha solo detto altre tre cazzate, da aggiungere all'affollatissima bacheca delle frasi fatte del PD.

Cioè, fatemi capire, l'Italia è nella merda fino al collo, il resto del mondo civilizzato ci prende per il culo A NOI CITTADINI per le schifezze che fà "testa bitumata", il nostro paese è degradato nella classifica "Freedom House 2009" sulla libertà di stampa come "Partly Free" (leggetevi la classifica, scorrete fino a trovare l'Italia, e rabbrividirete..), e Bersani in D'alema non ha altro di meglio da fare che sparare le solite tre cazzate da convegno????

Ma porca troia, mi si chiude la vena, ma sei proprio un dilettante! Silvio Berlusconi è praticamente l'ombra di quello che era, è finito, aspetta il colpo di grazia, basterebbe iniziare a dire due o tre cose chiare e tonde su di lui, e il gioco è fatto, l'Italia riprenderà a sorridere. 
Ma a chi cazzo frega di quelle stupidaggini che continui a dire, sull'alternativa di Governo, e sulle altre storie che interessano solo te e Franceschini (non ve lo dirà mai a nessuno, ma fate venire sonno quando parlate).

Ti aiuto io: domani al prossimo convegno che farai, fosse anche alla Bocciofila qui a Rimini, tira fuori le palle e ravviva davvero la situazione, racconta un fatto a caso riguardante Silvio Berlusconi; per esempio, racconta di Noemi Letizia. 
Ti è sembrata strana tutta sta storia della 18enne di Casoria? No? Ti è sembrato solo gossip (così, giusto per citare Minzolini)??
Ma perchè mai un uomo politico del calibro di Silvio Berlusconi doveva andare alla festa dei 18 anni di una sconosciuta, in un ristorante nella Circumvallazione Esterna di Casoria, posto degradante di regolamenti di conti camorristici?
Non ci sarà mica qualcos'altro sotto? E difatti grattando la crosta è venuto fuori che l'amicone di Papi Silvio, tale Benedetto Letizia detto Elio, padre dell'aspirante starlette Noemi, potrebbe essere imparentato in qualche maniera con Franco e Giovanni Letizia, del gruppo di fuoco di Giuseppe Setola, quella masnada di amiconi che ha fatto secchi 6 immigrati in un colpo solo pochi mesi or sono.
Tutta sta storia puzzava da lontano un km, tutte quelle cazzate dette dai principali attori di questa pessima recita, era palese che qualcosa non tornava.
Se così fosse, se davvero dietro a Noemi ci fosse realmente la Camorra, allora Papi Silvio non solo si è costruito un glorioso passato con la Mafia siciliana (e qui nessuno può smentire), ma avrebbe anche un radioso presente con i Casalesi: è proprio uno che se li sà scegliere gli amici, il nostro Silvio.
E difatti è sempre più infangato, più si dà da fare per uscirne, più le sabbie mobili lo attirano in basso.
Caro Bersani, visto che non è poi così difficile svegliare il tuo pubblico, raccontando qualcosa che veramente è interessante? Ma perchè ci devo pensare io e non ce la fai da per tè?

Ahhhhhhh!! Ho capito!!! Te lo ha detto D'Alema di non smuovere troppo le acque, perchè in fondo neppure lui è un verginello, magari per quella storia di tangenti in Puglia, nel 1985, roba piccola sia chiaro, però sempre una brutta storia, sopratutto per uno di sinistra!! Passi la destra, ma da uno di Sinistra no! Ha paura D'Alema che qualcuno dall'altra parte possa tirare fuori di nuovo, magari su "Il Giornale", un bell'articolone che faccia tornare in mente agli italiani (noti smemorati) chi è realmente il tutor del futuro segretario del PD.

Concludo dicendo una frase di Giuliano Ferrara:
"Se vuoi fare politica devi essere ricattabile [..] devi essere ricattabile perchè nell’ambiente devono sapere qual’è il tuo prezzo e quanto è lungo il tuo guinzaglio."

Vi aspettate qualche novità da Bersani?




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. bersani pd

permalink | inviato da IoNonApplaudo il 6/9/2009 alle 23:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
      
Ultime cose
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
Feed
blog letto 13944 volte