Blog: http://IoNonApplaudo.ilcannocchiale.it

Franceschini sè destato

Ohhh! Aggiungiamo un posto, il piccolo club di chi è contro il conflitto di interessi si è arricchito di una persona in più: Dario Franceschini ha finalmente chiarito da che parte stà.

"E' il momento di fare una battaglia fino in fondo"

Certo, prima c'è da convincere anche D'Alema, e poi c'è Veltroni che è lì nella sua cameretta che già ci sta provando a scrivere una legge su questo problema, quindi non è dato sapere quando il Dario nazionale tirerà fuori le palle in Parlamento, sempre che le tirerà fuori.

Verrebbe da dire a Franceschini che è leggermente tardi per cospargersi il capo di cenere ("E' un dovere - ha aggiunto - dopo gli errori che ha commesso in passato il centrosinistra"), dato che Testa Bitumata ha il controllo di tutto e di tutti e neanche il più ottimista potrebbe pensare di fargli un graffio.
Comunque aprire la bocca per dare aria fà sempre bene, bravissimo!

Pubblicato il 15/9/2009 alle 23.1 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web